Il prodotto modenese del prossimo secolo? Per i lettori è l’Aceto Balsamico

Aceto balsamico sulla stampa

Qual’è il prodotto enogastronomico che resisterà e identificherà Modena fra cent’anni?

Con ben il 50% delle preferenze è l’Aceto Balsamico il prodotto ad essere stato incoronato come rappresentativo nella tradizione della città di Modena.

Per assaporare a casa tua l’Aceto Balsamico secondo tradizione delle nostra acetaia puoi ordinare direttamente online dal nostro shop:

Ordina online gli aceti Acetaia Valeri

Se sei interessato ad una visita guidata gratuita alla nostra acetaia con degustazione di aceto balsamico DOP e IGP e condimenti:

Prenota la tua visita ad Acetaia Valeri

Related posts

Consorteria Aceto Balsamico, Spilamberto Modena

L’Aceto Balsamico Tradizionale diventi patrimonio Unesco

L’annuale pranzo della Consorteria dell’Aceto Balsamico di Spilamberto è stato un’importante occasione per ribadire il progetto più ambizioso: “Vorremmo vedere il Balsamico diventare patrimonio Unesco ed essere riconosciuto come bene culturale immateriale dell’umanità. La candidatura è stata presentata, ora è fondamentale la collaborazione delle istituzioni” ha sottolineato  il Gran Maestro Maurizio...

Continua

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.