Letteratura e mondo balsamico; “binomio vincente”

Acetaia Valeri e Edizioni Infinito, insieme, per la promozione della lettura! 

Vinci tanti libri 2012 – il gioco legato all’estrazione di Natale della casa editrice Edizioni Infinito

 Mancano poche settimane al Natale, festa amata da grandi e piccini, che si ritrovano sotto l’albero illuminato, davanti a una tavola imbandita, per scambiarsi auguri, pensieri speciali e regali.

La casa editrice Infinito edizioni, trasferitasi da pochi mesi a Formigine, in provincia di Modena, ha continuato la simpatica e apprezzata tradizione dell’iniziativa VINCI TANTI LIBRI 2012. VINCI TANTI LIBRI 2012 è un concorso, esclusivamente dedicato ai lettori della Infinito edizioni che acquistano tramite il sito web della casa editrice; a fronte di un acquisto minimo vengono assegnati i numeri da1 a 90, risulteranno vincitori i cinque lettori i cui numeri corrispondono ai cinque estratti della ruota nazionale del giorno 15 dicembre 2012.

Ogni vincitore riceverà oltre a libri della casa editrice Infinito edizioni anche prodotti del territorio locale. Abbiamo infatti avviato una collaborazione con la Cantina Formigine Pedemontana che fornirà dell’ottimo Lambrusco Grasparossa, e abbiamo intrapreso una collaborazione con l’ Acetaia Valeri, che metterà in palio confezioni di Aceto Balsamico. Sono entrambe realtà molto conosciute e apprezzate non solo sul territorio ma anche a livello nazionale e oltre, di cui vi invitiamo a visitare i rispettivi siti web per ulteriori informazioni e curiosità.

Aceto Balsamico di Modena per la letteratura
i premi dellAcetaia per l'edizione 2012

La casa editrice Edizioni Infinito ringrazia i propri lettori per continuare a giocare con noi e fa un grande in bocca al lupo a tutti!

 

Related posts

Consorteria Aceto Balsamico, Spilamberto Modena

L’Aceto Balsamico Tradizionale diventi patrimonio Unesco

L’annuale pranzo della Consorteria dell’Aceto Balsamico di Spilamberto è stato un’importante occasione per ribadire il progetto più ambizioso: “Vorremmo vedere il Balsamico diventare patrimonio Unesco ed essere riconosciuto come bene culturale immateriale dell’umanità. La candidatura è stata presentata, ora è fondamentale la collaborazione delle istituzioni” ha sottolineato  il Gran Maestro Maurizio...

Continua

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.