Fagiolini al basilico

Ingredienti:

  • mezzo kg di fagiolini verdi
  • un mazzetto di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di buon olio di oliva
  • 2 cucchiai di formaggio grana o di pecorino grattugiato
  • sale e un mezzo cucchiaio di Aceto Balsamico Naturale

 

Preparazione:
Lessare i fagiolini in acqua salata, facendoli bollire quanto basta scoperti e a fuoco vivo
poi, lasciarli raffreddare.
Fare un pesto alla genovese mettendo nel mortaio di marmo
prima il basilico, già lavato e asciugato su un canovaccio,
poi l’aglio avendo cura di pestare bene aggiungendo via via formaggio
e l’olio per ultimo senza dimenticare il sale a piacimento.
Quando si aggiunge l’olio si faccia attenzione di non battere più,
ma si giri  dolcemente il pastello in modo da amalgamare il tutto.
Si aggiunga qualche goccia di Aceto Balsamico
e si condiscano i fagiolini con il composto ottenuto.
Non mi sarò mai raccomandato abbastanza di procedere alla preparazione con mortaio di marmo o almeno di legno,
perché il basilico non deve toccare alcun metallo,
nemmeno se è inossidabile,
perciò è sconsigliato anche l’uso della, sempre comoda, mezzaluna.

Buon Appetito!

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.